Home CRONACA Milano: nonostante la quarantena risse e violenze durante la notte

Milano: nonostante la quarantena risse e violenze durante la notte

Ultimo aggiornamento 19:02

Nonostante la Pandemia e il relativo lockdown, continuano nelle notti milanesi gli interventi delle forze dell’ordine a seguito di violenti risse.

Nella notte tra Sabato e Domenica ben 2 episodi di violenza nell’hinterland Lombardo, il primo a Baranzate dove un trentenne è stato curato per ferite da arma da taglio a mano, tempia e torace. Il malcapitato è stato soccorso e portato al Niguarda dove hanno prestato le cure mediche. Non è in pericolo di vita. Dell’aggressore nessuna traccia le autorità indagano per scoprire i motivi.

Proprio nel capoluogo Lombardo, in zona cimitero monumentale, un quarantenne ha dovuto essere soccorso dai medici per una profonda ferita da arma da taglio all’avambraccio. Nonostante abbia perso molto sangue non è in pericolo di vita, anche in questo caso non si conoscono le ragioni dell’episodio e non c’è traccia dell’aggressore.