Home SPORT CALCIO Mkhitaryan è pronto a ritorno: “Ho ancora molto da dare”

Mkhitaryan è pronto a ritorno: “Ho ancora molto da dare”

Ultimo aggiornamento 15:23

All’esordio ha trovato subito il gol, segno di come sia inserito subito alla grande nella nuova realtà italiana. Henrikh Mkhitaryan ci ha messo poco a prendersi la Roma, giusto il tempo di atterrare e giocare la prima gara in A. Peccato che un infortunio lo abbia poi frenato, perché il fantasista armeno ha subito una lesione tendinea dell’adduttore della gamba destra che lo ha tenuto ai box per diverso tempo.

Mkhitaryan è ora pronto a tornare, dopo la sosta sarà a disposizione di Fonseca. L’armeno si è ambientato subito, come ha affermato ai microfoni di Four Two Four Two: “Roma è fantastica, sia la città che il club. L’impatto è stato ottimo anche con le persone. All’Arsenal non ero felice, e quando il mio agente mi ha parlato di questa opportunità ho detto subito sì”.

“Posso dare ancora moltissimo”

Mkhitaryan ha poi continuato: “Purtroppo mi sono fermato per infortunio. Mi sono concentrato per recuperare nel più breve tempo possibile e nel frattempo imparare l’italiano. Conosco le mie qualità e so che posso dare ancora moltissimo. L’Arsenal e Emery non credevano più in me e ora sono felice di essere a Roma. Zaniolo? Ha grande talento. Già la scorsa stagione ha lavorato bene, ma deve fare ancora di più. Credo che possa diventare uno dei migliori giocatori al mondo”. Infine sul futuro: “Il prestito è di un anno, ma tutto è possibile. A fine anno vedremo cosa fare”, ha concluso l’armeno, pronto a riprendersi la scena.