Home ATTUALITÀ Morto Ennio Doris, fondatore di Banca Mediolanum

    Morto Ennio Doris, fondatore di Banca Mediolanum

    ENNIO DORIS PRESIDENTE BANCA MEDIOLANUM

    E’ morto questa notte, all’età di 81 anni, Ennio Doris, fondatore e presidente onorario di Banca Mediolanum. Lo hanno annunciato la moglie e i figli. Banca Mediolanum, in una nota su Twitter ha scritto: “Ennio Doris ci ha lasciati in questa vita terrena. È scomparso un visionario, un innovatore, uno straordinario imprenditore, un altruista, un inguaribile ottimista. “C’è anche domani” era il suo motto. E per tutti noi di Mediolanum Ennio Doris c’è ancora e ci sarà. Anche domani”.

    “Per oltre 40 anni – si legge in una nota – è stato indiscusso protagonista della grande finanza italiana nonché imprenditore, banchiere e fondatore di Banca Mediolanum, una delle più importanti realtà del panorama bancario nazionale presente anche in Spagna, Germania e Irlanda”.

    Anche Silvio Berlusconi, che lo supportò nella fondazione di Programma Italia, ha espresso il proprio cordoglio: “Ci ha lasciato Ennio Doris. Un grande uomo, un grande imprenditore, un grande patriota, un grande italiano. Un uomo generoso, altruista, sempre attento agli altri, sempre vicino a chi aveva bisogno. Ci mancherà molto, mi mancherà moltissimo. A Massimo, a Sara, a Lina la mia vicinanza e tutto il mio affetto”.