Home POLITICA ESTERI Muro di Berlino, 30 anni fa ‘la prima crepa’ con l’annuncio di...

Muro di Berlino, 30 anni fa ‘la prima crepa’ con l’annuncio di Genscher

Ultimo aggiornamento 15:06

‘Materialmente’ la sua caduta è fermata nei colpi di piccone immortalati dalle centinaia di migliaia di persone che ne condivisero lo storico momento ma, in realtà, per chi era costretto a viverlo ‘dall’altra parte’, il Muro di Berlino ‘si aprì’ ben sei settimane prima. Precisamente quando, Hans Dietrich Genscher, in quegli anni ministro degli Esteri, dal balcone della sua ambasciata ‘nell’ancora Cecoslovacchia’, si rivolse alle migliaia di tedeschi in fuga dalla Germania orientale (e riparati per l’appunto nell’ambasciata), con l’ormai storica frase: “Cari compatrioti tedeschi, siamo venuti da voi questa notte per dirvi che la vostra partenza….” bastò solamente questo: la gente esultò come quando c’è un gol allo stadio. Era il 30 settembre del 1989, e Praga era una bellissima città ancora ‘grigia’.
Poche ore dopo, in un crescendo vorticoso, partirono i primi treni diretti nella vicina città tedesca di Hof…
Max