Musei capitolini e non solo: è arte natalizia a Roma

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Dovunque impazza l’arte a Roma. Dai Musei capitolini a quello della Repubblica, l’offerta artistica e culturale natalizia è davvero variegata.
    Musei capitolini e non solo: è arte natalizia a Roma. Quali sono gli spettacoli da vedere? Come detto al di là del fascino dei Musei capitolini che stanno facendo registrare crescite di frequentazioni, sono tanti i luoghi da non dimenticare.
    Al Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, visibile fino al 6 gennaio 2019, un presepe molto semplice, ma di grande impatto emotivo, parte della vasta collezione dell’architetto Roberto Nivolo, allestito in un’apposita vetrina nella sala della I guerra mondiale del Museo, in cui sono presenti solo il bambinello, che ha per culla una scheggia di granata, e San Giuseppe: un vero e proprio “presepe di guerra”.

    Tra le mostre in corso da visitare nel fine settimana, La Roma dei Re. Il racconto dell’Archeologia e I Papi dei Concili dell’era moderna. Arte, Storia, Religiosità e Cultura ai Musei Capitolini.

    Al Museo di Roma Paolo VI. Il Papa degli artisti, una mostra per ripercorrere la storia degli ultimi tre concili dell’età moderna che hanno determinato nella storia della Chiesa radicali cambiamenti, sia sul fronte teologico-dottrinale, sia sul versante artistico. Continua Il Sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre: 160 scatti, videoinstallazioni e documentari che tracciano il ritratto collettivo degli italiani e dell’Italia della rinascita.

    Nel chiostro-giardino della Galleria d’Arte Moderna di via Crispi è da vedere l’installazione etica di Antonio Fraddosio Le tute e l’acciaio, dedicata agli operai dell’Ilva e alla città di Taranto. Ai Musei di Villa Torlonia la collezione di Francesco Principali, fine e raffinato collezionista di arti decorative del XX secolo, si integra perfettamente, nella mostra Metamorfosi del quotidiano, con lo stile liberty e le vetrate artistiche della Casina delle Civette. Mentre al Casino dei Principi Discreto continuo – Alberto Bardi. Dipinti 1964 / 1984 ripercorre la ricerca artistica di Aberto Bardi.

    Oltre alla straordinaria Lisetta Carmi. La bellezza della verità, al Museo di Roma in Trastevere è in corso la mostra Vento, caldo, pioggia, tempesta. Istantanee di vita e ambiente nell’era dei cambiamenti climatici con la quale, attraverso un percorso di fotografie, Greenpeace racconta come i cambiamenti climatici non siano così distanti nel tempo e non riguardino solo paesi e luoghi lontani da noi.

    Al Museo dell’Ara Pacis la grande mostra dedicata a uno dei simboli del cinema italiano nel mondo: Marcello Mastroianni. Attraverso i suoi ritratti più belli, i cimeli e le tracce dei suoi film e dei suoi spettacoli, le immagini e i racconti, gli scritti, le testimonianze, le recensioni, sono raccontate tutta la carriera e la vita di questo straordinario attore, dal successo delle sue interpretazioni cinematografiche al suo percorso meno noto sulle scene teatrali.