Natale a Roma: la musica d’autore al centro scena

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Non potevano mancare i grandi appuntamenti con la musica d’autore a Roma durante le giornate di Natale.
    Musica e Natale del resto vanno a braccetto da sempre. Ma Roma non è certo una piazza qualunque e in quanto a musica opta sempre per esibizioni di un certo livello. Quali, ad esempio?
    La musica d’autore a Roma si potrà seguirla all’Esedra del Marco Aurelio (alle 20.15 e alle 23.00) – con una selezione di concerti solistici per flauto, fagotto, corno, violino e clarinetto – alla Sala Pietro da Cortona (alle 20.45) con arie dal Don Giovanni. Poi a Palazzo Nuovo (alle 21.30) con Quartetto con flauto in re maggiore K 285 e Quartetto con flauto in Do maggiore K 285b. Infine di nuovo in Sala Pietro da Cortona (alle 22.15) con Sonate per piano solo; W.A. Mozart: Sonate n° 11 in la maggiore K 331 e n° 12 in fa maggiore K 332.
    Mentre domenica 6 gennaio al Museo di Roma alle 11.30 Steam Quartet incontra R30 – La musica da cinema per tutte le età: quartetto d’archi con musiche da film con un focus su film d’animazione Disney. A cura di Roma Tre Orchestra.
     
    Per tutto il periodo festivo, inoltre, apertura straordinaria tutti i giorni – escluso il 24, 25, 31 dicembre e il 1° gennaio 2019 – de L’Ara com’era, dalle 19.30 alle 23.00 (ultimo ingresso alle 22.00). Primo intervento sistematico di valorizzazione in realtà aumentata e virtuale del patrimonio culturale di Roma, il progetto multimediale permette di rivivere le storie e le vicende che l’altare monumentale dell’Ara Pacis ha conosciuto nel corso dei secoli.
    Utilizzando particolari visori, elementi virtuali ed elementi reali si fondono direttamente nel campo visivo dei visitatori, trasportandoli in una visita immersiva e multisensoriale all’altare voluto da Augusto per celebrare la pace da lui imposta su uno dei più vasti imperi mai esistiti. Ingresso intero 12€ – ridotto 10€. Prenotazione consigliata allo 060608