Home CRONACA MONDO New York, 779 vittime in un giorno

New York, 779 vittime in un giorno

Ultimo aggiornamento 11:06

Lo Stato di New York, il più colpito dal virus negli Stati Uniti, sta vivendo le sue ore più buie. Nella sola giornata di ieri, mercoledì 8 aprile, sono morte 779 persone. Le vittime salgono a 6268, più del doppio di quelle dell’11 settembre, ha ricordato il governatore Andrew M. Cuomo: “Ho vissuto l’11 settembre. Pensavo che in vita mia non avrei dovuto vedere niente del genere, niente di così brutto, di così tragico”.

Anche in New Jersey ieri ci sono stati 275 decessi, il numero più alto dall’inizio della pandemia. Come riportato dal New York Times, sono morte più persone in New York e New Jersey, per un totale di 7772, che in tutti gli Stati Uniti.

In tutto il paese ieri le vittime sono state 1973. Gli Stati Uniti hanno superato la Spagna per numero di decessi e, dopo l’Italia, sono il secondo paese con più vittime, 14817.

Mario Bonito