Navigatore garmin zumo 220Garmin, azienda leader nella navigazione satellitare, ha presentato ad Eicma 2011 la gamma Zümo, i navigatori satellitari appositamente ideati per rispondere alle esigenze dei bikers.




Zümo 660 e Zümo 220 sono dotati di ampi schermi touchscreen con trattamento antiriflesso perfettamente leggibili in qualsiasi condizione di luce. Questi due navigatori presentano un’interfaccia intuitiva che offre subito le informazioni più importanti e grandi pulsanti che ne facilitano l’utilizzo anche con i guanti. I bottoni di zoom della schermata sono posti a sinistra, in modo da lasciare sempre libera la mano destra . La struttura è robusta –disegnata per sopportare senza problemi le vibrazioni tipiche di un viaggio in moto – impermeabile a norma IPX7, resistente a spruzzi di carburante e all’esposizione ai raggi ultravioletti: anche grazie al connettore stagno per la staffa, gli zümo sono progettato per una vita in moto.


Semplici e di immediato utilizzo, Zümo 220 e Zümo 660 sono subito pronti all’uso appena tolti dalla scatola. Una volta impostata la meta da raggiungere i navigatori Garmin offrono chiare indicazioni vocali con la pronuncia del nome delle vie. Grazie alla tecnologia Bluetooth è possibile ascoltare con facilità le indicazioni direttamente dal proprio casco oppure utilizzare il navigatore come vivavoce per telefonate chiare e comode anche in viaggio. Entrambi i modelli sono dotati  di cartografia Europea Navteq completa (45 nazioni) con 4,9 milioni di Punti di Interesse, che comprendono distributori di benzina, alberghi, ristoranti e altre categorie, con 10,2 milioni di chilometri di strade coperte. Grazie al navigatore, per esempio, il motociclista può ricercare un ristorante lungo il percorso, selezionarne il numero di telefono e avviare la telefonata per la prenotazione; dopodiché, lo zümo guiderà direttamente, con un semplice tocco, verso il ristorante scelto.


Una particolare attenzione alla sicurezza è stata prestata da Garmin nella realizzazione di questi navigatori grazie ad alcune specifiche funzioni pensate per aiutare il motociclista in ogni  situazione. La funzione Assistente di corsia indica quale posizione mantenere all’interno della strada in occasione dei complicati svincoli autostradali. Zümo 660 offre in aggiunta anche una ricostruzione foto realistica di ogni svolta effettuata  grazie a rilevamenti sul campo dei tecnici  Garmin completa di cartelli, palazzi, alberi per non avere mai dubbi su quale direzione seguire. Inoltre, nelle aree metropolitane Zümo 660 mostra anche una visione in 3D degli edifici e dei monumenti circostanti. Per evitare spiacevoli sorprese e per programmare al meglio le soste  è presente un indicatore di carburante digitale che permette di vedere quanti chilometri sono stati percorsi prima di effettuare un nuovo rifornimento. Infine, i navigatori Zümo sono dotati della funzione “Dove mi trovo”, una schermata che fornisce rapidamente l’elenco completo di indirizzo e numero di telefono dei servizi di assistenza e sicurezza più vicini alla propria posizione quali soccorso stradale, ospedali, stazioni di polizia e stazioni di rifornimento oltre all’indicazione precisa della propria posizione geografica.


La voglia di esplorazione e il gusto del viaggio dei bikers trovano nei prodotti Zümo un prezioso alleato. Nuovi percorsi ed escursioni improvvise vengono memorizzate da Zümo attraverso una serie di Waypont che segnano il percorso compiuto. Grazie alla funzionalità Trackback il motociclista può percorrere all’inverso il cammino compiuto per riassaporare gli scenari scoperti o le strade migliori e meno trafficate scoperte. Il motociclista può progettare nuove escursioni su Google o MapQuest e caricare il percorso prima di partire. È possibile, inoltre, progettare direttamente sullo Zümo percorsi da utilizzare in seguito, trasferirli sul PC, e scambiarli con altri grazie allo slot per le microSD card. Con lo Zümo 660, la progettazione di percorsi è particolarmente evoluta. Quando si calcola il tragitto, vengono subito definiti il percorso più breve, il percorso più rapido e il percorso in linea retta: le tre rotte vengono illustrate in contemporanea sulla mappa e vengono elencate le caratteristiche in termini di distanza e tempo di ciascuna variante.


Zümo non significa solo moto: quando si scelgono le quattro ruote, basta trasferire lo zümo  in auto, grazie alla staffa auto e cavo accendisigari in dotazione, e selezionare la modalità auto per avere un evoluto navigatore con le più avanzate funzioni automobilistiche della affermata serie Garmin nüvi.


I navigatori Zümo sono disponibili in una confezione completa di tutti gli accessori (staffa motociclistica con accessori di montaggio, custodia, batteria ricaricabile agli ioni di litio, staffa  ventosa da parabrezza, cavo alimentazione da accendisigari, cavo USB, disco da cruscotto, manuale di avvio rapido): per maggiori informazioni in merito al prezzo consultate il sito www.garmin.it.


Per maggiori informazioni sull’iniziativa: www.garmin.it


0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*