Collega Cerveteri a Bracciano e verrà riaperta: si tratta della via Settevene Palo Nuova.
Il Sindaco Pascucci ha infatti annunciato la riapertura di questa importante arteria che appunto collega Cerveteri a Bracciano e dichiara: “Nel 2019 e nel 2020 stanziati anche ulteriori 2 milioni e mezzo di euro per gli interventi di messa in sicurezza”
Riuscire a collegare Cerveteri a Bracciano in modo stabile è un risultato importante per la comunità territoriale. Grazie alle azioni intraprese dall’Amministrazione comunale di Cerveteri e dal Sindaco Alessio Pascucci che, in qualità di Consigliere della Città Metropolitana e Presidente della Commissione Bilancio ed Enti Locali ha disposto l’immediato stanziamento di 330.000,00 Euro, Sabato 17 novembre riaprirà la via Settevene Palo Nuova. Questa importante arteria che collega Cerveteri a Bracciano era infatti stata chiusa a causa della frana avvenuta tra il 6 e 7 settembre scorso.
“A seguito dell’evento franoso del settembre scorso – ha commentato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – abbiamo immediatamente sollecitato la Città Metropolitana di Roma Capitale con la richiesta della convocazione di un tavolo tecnico urgente, al quale è seguita l’immediata disponibilità della Sindaca Virginia Raggi e degli Uffici a un prelievo dal fondo di riserva per effettuare un intervento in somma urgenza. Ci tengo pertanto a ringraziare oltre alla Sindaca Raggi, il Presidente della Commissione viabilità Massimiliano Borelli, il Consigliere Metropolitano Federico Ascani che ha seguito con me l’intervento e tutti i componenti delle commissioni che hanno contribuito a far sì che la strada potesse essere riaperta. Inoltre, un ringraziamento particolare va all’ing. Claudio di Biagio, Direttore del Dipartimento VII (Viabilità e infrastrutture viarie) della Città Metropolitana. Ricordo inoltre che nel 2019 e nel 2020 sono stati stanziati anche ulteriori 2 milioni e mezzo di euro per gli interventi straordinari necessari per il ripristino a causa dei crolli che da anni attendono di essere messi in sicurezza”.
“Sulla Settevene Palo infatti infine – conclude Pascucci – abbiamo sempre tenuto alta l’attenzione e continueremo a farlo visto che su questa strada è stato ottenuto, grazie a un mio emendamento al Bilancio della Città Metropolitana, lo stanziamento per il 2019 di 1 milione e 250mila euro per la sistemazione del tratto di strada franato nel 2014 e, per il 2020, di ulteriori 1 milione e 250mila euro per la manutenzione straordinaria. Vigileremo comunque che anche questi interventi stanziati arrivino a compimento nei tempi stabiliti in modo da garantire il completo ripristino di tutte le condizioni di sicurezza della Settevene Palo Nuova”.

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*