Scandalo Dieselgate, Fca pagherà ben 700 milioni di dollari

E’ stato il New York Times a lanciare la notizia: in merito alle violazioni relative alle norme americane che dispongono sulle emissioni diesel, Fiat Chrysler si appresta a pagare cifre salatissime.
Nello specifico, come spiega il celebre tabloid, Fca dovrà versare 75 milioni di dollari agli Stati che hanno indagato sulle violazioni ed oltre 310 milioni al Dipartimento di Giustizia. Senza contare poi gl altri circa 280 milioni in uscita, a favore dei proprietari dei veicoli interessato dal cosiddetto ‘Dieselgate’.
Max

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*