L’auto di un operaio è esplosa d’improvviso nell’area della contrada Cortoffo, a Ceppaloni a Benevento e si è subito seminata la paura e l’incertezza.
A Ceppaloni, territorio piuttosto noto in quel di Benevento si è registrata una pericolosa esplosione intorno alle 21 di ieri sera presso la contrada Cortoffo.
Ad esplodere santando in aria è stata nella fattispecie una Citroen C3 risultata poi essere di proprietà di un operaio di 30 anni. Ovviamente sono subito corsi sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri dell’area specifica di Benevento avviando subito le indagini.
Al momento non è escluso ancora se a causare l’esplosione possa essere stata una bomba collocata sotto la vettura. Ma al momento resta una supposizione al vaglio delle ipotesi e delle ricostruzioni delle autorità preposte. Ad ogni buon conto, qualora venisse data conferma circa la strada che porta alla presenza di un ordigno nella vettura, si tratterebbe di un episodio di violenza che ricorderebbe fin troppo da vicino quello verificatosi, sempre in Campania, a Settembre, ma in questo caso presso il territorio di Santa Maria a Vico, in provincia di Caserta.
Gli abitanti di contrada Cartoffo a Benevento hanno dunque assistito ad uno scenario spaventoso e preoccupante quando, a seguito di un boato, le fiamme hanno divampato avvolgendo l’auto. Attimi di panico e di sgomento serali per le persone del quartiere residenziale di Ceppaloni.
Come detto, l’auto che è esplosa è una Citroen C3 ed appartiene ad un operaio trentenne. Era parcheggiata davanti casa, lungo la Statale Appia, ed è saltata poco dopo le 21. L’esplosione ha distrutto l’auto. I residenti, al sentire la deflagrazione hanno dato subito l’allarme.
Vigili del Fuoco del Comando provinciale da un lato e i Carabinieri della stazione di Ceppaloni dall’altro hanno fatto il proprio dovere in ordine di priorità operativa. Ora, restano da appurare definitivamente le cause, che restano al vaglio degli inquirenti, con la supposizione della presenza di un ordigno piazzato all’interno del veicolo o sotto il pianale che sembra scalzare posizioni, in merito.

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*