Coppa Italia al via coi quarti di finale

Arrivano i grandi matches dei quarti di finale di Coppa Italia e cresce l’attesa dei fan per gli scrontri diretti che portano dritti alle semifinali.
Spesso snobbata, talvolta usata per dar spazio alle cosiddette seconde linee di rose fin troppo larghe (in alcuni casi) per poter garantire un minutaggio di gioco ai tanti giocatori ormai in rosa nei principali top club italiani, la Coppa Italia tuttavia diventa a partire dal canonico appuntamento di metà inverno dei Quarti di Finale un obiettivo importante e, in alcuni casi, anche strategico.
Molti club infatti già fuori dalle altre competizioni europee potrebbero vedere nella Coppa Italia il tassello decisivo, in caso di vittoria, per sugellare una stagione di trionfo. In altri casi, quelli più titolari a pretendere altre vittorie, la Coppa Italia rappresenta la ciliegina sulla torta. E’ il caso della sempre affamata Juventus che, ad esempio, nella giornata di domani, sarà ospitata dalla coriacea e mai doma Atalanta di Gasperini. Un match coi fiocchi, al quale la Juventus arriva con le fatiche della gara dell’Olimpico di domenica sera, laddove la Lazio pur avendola messa in grande difficoltà sul piano del gioco, è stata poi beffata (dopo l’iniziale vantaggio) nel finale coi gol vittoria di Cancelo e CR7. L’Atalanta invece arriva dal grande exploit del secondo tempo dell’incontro contro la Roma, che avanti 3-0, si è fatta clamorosamente recuperare sul tre pari rischiando anche il KO nel finale. E proprio le due romane sono chiamate ad un riscatto che fa di ambedue, nel merito della Coppa Italia appunto, competitor credibilissime per la vittoria. Alla Lazio tocca un avversario ferito, in difficoltà, ma per questo temibilissimo: l’Inter di Luciano Spalletti, peraltro un esperto di coppa Italia da anni, vuole rialzare la china dopo i deludenti risultati delle ultime giornate e in particolare dopo il KO contro il Torino. Si gioca al Meazza, Giovedì alle ore 21.00 mentre invece alla Roma di Eusebio Di Francesco, di nuovo al centro delle critiche dopo la figuraccia nella ripresa contro i bergamaschi, spetta la trasferta di firenze.
Fiorentina-Roma si giocherà domani alla 18,15 e vedrà da una parte gli uomini di Pioli in spolvero con la formidabile coppia Muriel-Chiesa che promette scintille; e dall’altra i tanti dubbi di formazione, di tenuta e di equilibrio che accompagnano i giallorossi da inizio stagione. Complici alcune squalifiche per il turno di campionato che vedrà i romanisti affrontare in casa il Milan domenica, sono previsti diversi titolari almeno in mediana e, forse, il ritorno di Pastore sulla tre quarti.
Proprio il Milan aprirà i quarti di Coppa Italia in casa e ancora una volta contro il Napoli. Nel bis della partita finita 0-0 e andata in scena appena Sabato, Ancelotti e Gattuso si rivedono e mescolano carte e ambizioni. Entrambi vogliono puntare sulla Coppa Italia poichè il Milan è fuori della coppe e lotta nel complesso viaggio verso il quarto posto champions: il Napoli invece, lontano undici punti dalla prima della classe della Juventus, ha l’Europa League a Febbraio, ma sa che la Coppa Italia è un percorso molto più rapido per alzare un trofeo, in stagione.

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*