Campidoglio ok bando anti buche stradali

Il Campidoglio vince bando anti buche per manutenzione Stradale: un piano triennale per sistemare buche e voragini cittadine.
Un piano triennale quello che si è aggiudicato il Campidoglio per rimettere in sesto le strade di Roma, afflitte da buche e voragini e dossi. Progettare e prevedere è il nuovo guanto di sfida lanciato dal Campidoglio in tema di manutenzione stradale, afflitte ormai da tempo da buche, dossi e crepe che mettono in pericolo la sicurezza di guidatori di auto e moto, oltre a pesare come un’incudine sulle casse della giunta con le cause di rimborso di chi, nei casi meno gravi, è dovuto farsi cambiare le gomme dal gommista. Dopo un triennio di ritardi e l’ottenimento, finalmente, da parte del Campidoglio dell’appalto europeo - 12 lotti da 78 milioni di euro - è partito da poco il servizio per la tutela e la tutela delle arterie di Grande Viabilità, quelle che sono sotto l’occhio vigile del dipartimento Simu (800 chilometri, gli altri 4700 appartengono al municipio), oltre a ponti, viadotti, gallerie e sottovie. Un appalto triennale, quello che il Campidoglio si è aggiudicato, da 8 milioni di euro. In cosa consiste Team di tecnici verificheranno e pattuglieranno in che condizioni versa l’asfalto, con tecnologie ultra sofisticate. Radar e laser scanner per creare un modello 3d e dei videoendoscopi per fare delle ispezioni nelle profondità di murature e cavità. Includeranno tutte le strade comunali, specie quelle più interessate dal traffico cittadino, via Prenestina, via Cassia, via Laurentina, via Colombo. Dal dipartimento Lavori comunicano che gli operai si sono già messi all’opera. "Questo servizio prevede per la prima volta l’utilizzo di strumenti all’avanguardia per rilevare lo stato di ammaloramento delle strade di grande viabilità – dichiara alla stampa l’assessore ai Lavori pubblici Margherita Gatta - continuiamo quindi a lavorare e a intervenire per migliorare la manutenzione di tutta la grande viabilità di Roma”. Infatti perché il primo ciclo di mandato per la giunta Raggi è stato una catastrofe sul fronte viabilità. Il maltempo di questo inverno, e alcuni fenomeni meteo eccezionali, hanno provocato ulteriori danni su strade già in pessime condizioni.


0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*