Otto anni e solo: bimbo abbandonato in strada

Un bimbo abbandonato in strada, da solo, è stato ritrovato a Carmagnola: otto anni e senza giubotto, era sotto choc. Il nuovo caso di un bimbo abbandonato si diffonde rapidamente lasciando i più sgomenti e senza parole. Il bimbo abbandonato ha 8 anni e si trovava in strada a Carmagnola quando ha detto: "Mamma e papà non mi vogliono"
Il bimbo abbandonato era da solo, senza documenti e privo di giubbotto. La madre non lo vuole più: "Vive con i nonni, non deve ritornare qui". E il padre? Mistero. E’ tutt’ora oggetto di ricerca.
Gli agenti della polizia locale di Carmagnola hanno rinvenuto il bimbo, completametne infreddolito e spaventato mentre da solo camminava lungo la provinciale 128, al confine tra le province di Torino e Cuneo. Il suo nome è Andrea, ha 8 anni, e la segnalazione era arrivata da alcuni automobilisti che avevano rischiato di investirlo.
"Mamma e papà non mi vogliono", ha detto il piccolo agli agenti. Andrea ha chiarito di essere stato abbandonato dai genitori, una coppia di origine bosniaca giunta in Italia dove "ci sono i miei parenti". Gli agenti hannoiniziato a fare ricerche: sembra che Andrea non abbia frequentato alcuna scuola e che disponga di un unico documento, il certificato di nascita. Il bimbo è stato subito trasferito in una comunità protetta per minori.
A seguito di alcune ricerche, gli agenti hannopotuto rintracciare la madre in una roulotte nel campo nomadi di Chieri. La donna ha 38 anni ed separata dal padre del piccolo: ha iniziato una nuova storia con un uomo che non vuole avere a che fare con il bimbo. "Non sta più con noi, vive con i nonni, non deve ritornare qui", ha spiegato la donna agli agenti. Ora si cerca il padre che, pare, risieda in Campania. Ambedue genitori sono stati denunciati per abbandono di minori.

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*