Ok Juve in campionato, che per 0-3 si impone in casa del Sassuolo e ritorna a distaccare il Napoli, fermo sul pari con la Fiorentina. Vincono Milan, Inter, Lazio e Roma in zona Campions e, così, tengono invariate le distanze in classifica.
La Juve non ha grossi problemi in trasferta contro il Sassuolo: Khedira apre prima della mezzora, poi ci pensa CR7 ad allungare a venti dalla fine dei giochi, continuando la sua ascesa sul trono dei goleador. Gioia anche per Emre Can nel finale al minuto numero 86.
La Juve con questa vittoria balza a 63 punti, undici in più del Napoli (52 appunto) che non è andato oltre il pareggio contro la Viola. Più dietro la bagarre per i piazzamenti in zona champions hanno fatto registrare un mantenimento delle posizioni: se Lazio e Roma avevano vinto abbastanza agevolmente nei due anticipi (Giovedì sera e Venerdì), anche a Inter e Milan tocca la stessa positiva sorte. Dunque Inter a quota 43, segue il Milan al quarto posto con 39 a più uno dalle due romane a cui si aggiunge la sorprendente Atalanta che ha battuto la Spal per 2-1 rimontando l’iniziale rege di Petagna con due dei suoi uomini più in forma: Ilicic (al 57’) e Zapata, ancora lui, a dieci dalla fine. Un solo gol è bastato all’Inter di Spalletti, ad opera di Lautaro Martinez al minuto 79’, per espugnare il terreno di gioco del Parma. La squadra emiliana, reduce da ottime prove di recente come per esempio contro la Juve si è dovuta arrendere ad una Inter che può così respirare dopo l’apnea di risultati recenti.
Decisamente più in forma il Milan: dopo il pari contro la Roma e i buoni risultati precedenti, i rossoneri si godono tre gol e una vittoria agevole. Apra un autogol di Ceppitelli al quarto d’ora, a cui segue il primo gol con la maglia del Milan da parte di Lucas Paquetà, il giovane talento brasiliano che subito si è inserito nel roster di Gattuso. Così come ha fatto straordinariamente bene l’attaccante polacco Piatek, che è tornato a segnare ancora al 62’

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*