Vento a Roma cadono alberi e strade
chiuse
: volano anche cartelloni. Si contano già ben oltre 150
interventi
in città.
Vento a Roma cadono alberi e strade
chiuse: volano anche cartelloni. Si contano già ben oltre 150
interventi in città. Il vengo oggi si è fatto decisamente sentire e
sono stati piuttosto numerosi i problemi in alcune aree specifiche,
come per esempio nel quadrante sud est della Capitale. Raffiche di
vento pazzesche fin dalla tarda serata di ieri: e oggi, ecco le
conseguenze. A causa del forte vento sono state chiuse alcune strade,
e i vigili del fuoco e la polizia locale sono a lavoro da ore con ben
oltre 150 interventi strutturali in tutta la città.




Vento a Roma cadono alberi e strade
chiuse: problemi fin da lunedì sera in tutta la Capitale.




Vento all’impazzata e danni strutturali
e collaterali in tutta Roma. Alberi, rami e cartelli pubblicitari
sono letteralmente volati via dal vento ma non si tratta di un film.
Bensì dei problemi a Roma a fronte del maltempo che dalla prima
serata di ieri sta impazzando in tutta la Capitale e la sua
provincia. Al momento si contano già oltre 150 gli interventi da
parte delle pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale e dei
vigili del fuoco.




Le maggiori problematiche si sono sono
registrate sempre a causa del forte vento e dalla caduta di alberi
presso i Municipi VIII e IX ed il quadrante sud-est della Capitale.
Molte le strade chiuse per alberi e rami in carreggiata. Via
dell’Oceano Altantico, via Ardeatina, viale Egeo, la via del Mare e
la via Ostiense: in queste e altre tratte è stato obbligatorio
l’intervento dei soccorritori. Interventi anche in via Valleranello,
altezza ingresso Pontina, in via Simone de Saint Bon, a Prati, con la
strada chiusa fra viale delle Milizie e via Giovanni Bettolo. A San
Lorenzo, un albero è caduto ed ha provocato danni a 3 auto in sosta
e ad un balcone del primo piano. Problemi a causa del vento forte
anche sull’A24 Roma-Teramo tra il Grande Raccordo Anulare e la Valle
del Salto.

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*