Torna in pista Il Volo, che oggi presenta l’uscita del suo nuovo singolo, ‘A chi mi dice’, in realtà cover di  ‘Breathe Easy” dei Blue, per altro adattato in italiano da Tiziano ferro.
Parte integrante del disco ‘Musica’ (edito Sony Music), questo nuovo brano segue quello sanremese (‘Musica che resta’), e va a comporre il nuovo lavoro che presenta titoli come ‘Fino a quando fa bene’ e ‘Vicinissimo’ e le cover di ‘Arrivederci Roma’, ‘People’, ‘La nave del olvido’ , ‘Lontano dagli occhi’, ‘Be My Love’, ‘La voce del silenzio’ e ‘Meravigliosa Creatura’. Trattasi di undici canzoni dove, Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, come il loro stile ormai decennale testimonia, conferiscono a questa produzione di Michele Canova un sapore conviviale ed al tempo stesso di grande gusto.
Quest’anno poi cade il decimo anno di attività di questo giovane ma rodato trio di cantanti e, per l’occasione, Il Volo oltre che l’Italia, si prepara a girare a livello mondiale con uno show celebrativo.
Per quel che riguarda le date italiane (prodotto da Il Volo Srl e organizzato da Friends & Partners), si comincia il 22 giugno in Piazza Grande a Palmanova (Udine), per poi proseguire con il 26 giugno alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, il 9 luglio al Parco di Nervi di Genova, l’11 luglio all’Arena della Versilia a Cinquale (Massa-Carrara), il 13 luglio al Moon & Stars Festival di Locarno, il 14 luglio all’Ippodromo di Maia di Merano (Bolzano), il 16 luglio all’Arena della Regina a Cattolica (Rimini), il 19 luglio al Malta Fairs and Conventions Centre di Malta, il 23 luglio al Teatro Antico di Taormina (Messina), il 27 luglio al Fossato del Castello di Barletta (Barletta-Andria-Trani), il 28 luglio in Piazza Duomo a Lecce, il 30 luglio all’Anfiteatro La Civitella di Chieti.

Dopo l’Italia il resto del mondo...

Il finale di questa prima tranche di concerti culminerà con un mega show, previsto all’Arena di Verona il prossimo 24 settembre,
Ma come dicevamo, i festeggiamenti per i 10 anni di carriera prevedono imperdibili concerti in tutto il mondo. Del resto i tre ragazzi hanno cominciato la loro carriera giovanissimi, nel 2009, e la loro ascesa costante li ha portati a duettare con artisti del calibro di Barbra Streisand e Placido Domingo, a vincere il Festival di Sanremo a soli vent’anni, a riempire l’Arena di Verona e il Radio City Music Hall di New York, a raccogliere standing ovation nei tour in Europa, America e Giappone. Hanno ricevuto il Creator Award d’Oro, riconoscimento che YouTube attribuisce ai canali che superano 1 milione di iscritti. Lo scorso 26 gennaio poi Il tVolo si è esibito a Panama in occasione della XXXIV Giornata Mondiale della Gioventù, davanti a Papa Francesco e a oltre un milione di persone, durante la cerimonia della Veglia, nel Campo San Juan Pablo II. L’evento è stato trasmesso in mondovisione. Un appuntamento arrivato dopo un’altra grande avventura artistica e umana: a dicembre 2018 Il Volo ha vissuto per qualche giorno presso la base Unifil di Tiro, in Libano, per sostenere le truppe italiane in missione di pace. A marzo il trio italiano è stato tra i protagonisti dei “Bravo International Music Award” al Teatro Bolshoi di Mosca e del “Galà dell’amicizia Italo-Cinese” in occasione di una puntata speciale dall’Italia del programma televisivo cinese di decennale successo "Day Day Up”.
Dunque nel maggio 2019 si parte con i live in Giappone, dove già nel 2017 il trio aveva registrato il sold out a Tokyo e a Kawasaki. A fine maggio Il Volo sarà in Italia per due esclusive date a Matera. L’estate vedrà i tre artisti protagonisti nelle più belle location italiane, un tour che culminerà con lo show all’Arena di Verona. In autunno Il Volo sarà in concerto nelle città più importanti in Europa e in America Latina. La festa del trio italiano più famoso al mondo, continuerà fino a maggio 2020, con un tour negli Stati Uniti, in Canada ed in altri paesi.
 Max

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*