Un uomo italiano di 42 anni dopo essere sceso dalla sua auto per accertarsi della dinamica di un incidente stradale, è stato travolto da due macchine ed è stato ucciso. L’incidente è avvenuto questa mattina, martedì 23 aprile, poco prima delle 6 lungo l’Autostrada A7. L’uomo era sceso dalla sua vettura appena incidentata a causa di un tamponamento, quando due auto che stavano percorrendo lo stesso tratto di autostrada tra Binasco e Barriera Ovest lo hanno travolto ed ucciso. Inutile l’intervento dell’ambulanza e l’automedica, che arrivate in codice rosso sul posto non hanno potuto fare niente per salvare il 42enne, che aveva riportato traumi multipli alla testa, al bacino e agli arti. L’intensa pioggia che si stava abbattendo in quel momento sull’autostrada potrebbe aver peggiorato la visibilità rendendo meno aderente l’asfalto. Subito dopo l’incidente la Polizia stradale di Assago, con l’ausilio dei vigili del fuoco, ha gestito la lunga coda permettendo i soccorsi e i rilievi del caso.  
 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*