Home TECNOLOGIA Nintendo Switch Lite, differenze con Nintendo Switch e giochi non compatibili

Nintendo Switch Lite, differenze con Nintendo Switch e giochi non compatibili

Ultimo aggiornamento 12:10

Più economica, più compatta, più versatile. Sono questi i principali punti che distinguono la nuova Nintendo Switch Lite (in uscita il prossimo 20 settembre) rispetto alla versione canonica di Nintendo Switch. La nuova creatura di casa Nintendo, infatti, è stata pensata per giocare esclusivamente in portabilità, quindi principalmente lontano da casa.

Ed è questo il punto di maggiore distacco tra le due console. Se infatti Nintendo Switch permetteva sì di giocare in portabilità, poteva essere tranquillamente usata anche con la televisione di casa tramite l’ausilio del dock e della modalità TV. Elementi che invece mancano alla nuova Nintendo Switch Lite, che potrà essere utilizzata esclusivamente come una console portatile.

Nintendo Switch Lite, i giochi non compatibili

La nuova console di casa Nintendo si differenzia inoltre dal predecessore nel prezzo, ed è qui che la casa giapponese farà leva per incentivare le vendite del suo nuovo prodotto. Nintendo Switch lIte è venduta infatti ad un prezzo di listi di 199 dollari, circa 100 in meno rispetto alla console principale.

Motivo per cui molti appassionati potrebbero optare per quest’ultimo modello per provare i tanti titoli che Nintendo ha sfornato per il suo gioiellino. Attenzione però, perché la natura esclusivamente portatile di Switch Lite, le nega la possibilità di poter far girare alcuni titoli disponibili dalla consorella maggiore.

Non sarà infatti possibile giocare ai seguenti 5 giochi, che necessitano della presenza dei caratteristici Joy-Con (assenti nella versione Lite). Una mancanza che oltre ad escludere completamente 5 titoli renderà monca l’esperienza con altri giochi. Di seguito i 5 giochi non compatibili:

1-2 Switch

Super Mario Party

Nintendo Labo

Just Dance

Fitness Boxing