Home ATTUALITÀ Nuovo Dpcm e lockdown , parrucchieri e barbieri aperti anche in zone...

    Nuovo Dpcm e lockdown , parrucchieri e barbieri aperti anche in zone rosse

    Ultimo aggiornamento 10:25
    CORONAVIRUS CORONA VIRUS COVID19 COVID 19 FASE DUE FASE2 FASE 2 RIAPERTI SALONI BELLEZZA PARRUCCHIERI PARRUCCHIERE MASCHERINE GUANTI MASCHERA PROTETTIVA SHAMPOO OREAL BARRIERA BARRIERE IN PLEXIGLASS

    L’Italia non rinuncia a farsi bella anche in emergenza. Capelli e barbe saranno sempre curati, anche nelle zone ad alto rischio, o cosiddette rosse. È questa la novità contenuta nel nuovo Dpcm che entrerà in vigore domani giovedì 5 novembre e che prevede la divisione dell’Italia in tre fasce di rischio.

    Fino a ieri parrucchieri, barbieri e saloni di bellezza erano inseriti negli esercizi destinati a chiudere nelle zone ad alto rischio. La modifica è arrivata nella serata di ieri, come riferisce Adnkronos, quando il premier Conte ha firmato il nuovo decreto che presenterà in conferenza stampa nella giornata di oggi.

    È questa una delle novità sostanziali rispetto al lockdown primaverile. Oltre a parrucchieri, barbieri, e saloni di bellezza rimarranno aperti anche supermercati, alimentari, edicole, tabacchi, farmacie e farmacie. Da questo punto di vista le differenze rispetto alla chiusura di marzo sono minime.