Home CRONACA CRONACA ITALIANA Omicidio Bazzano, quella notte 5 furti nella stessa via…

Omicidio Bazzano, quella notte 5 furti nella stessa via…

Ultimo aggiornamento 16:54

Mentre nella Procura bolognese si sta cercando di ricostruire l’esatta dinamica del tentativo di rapina in villa finito tragicamente – con la morte di un bandito – l’altra notte, a causa della reazione del custode 68enne, oggi una notizia incredibile. Si è infatti scoperto che la stessa notte, e nella stessa via di Bazzano, dove è ubicata Villa gessa – teatro del ‘fattaccio’ – si sono consumati ben 5 furti nelle abitazioni! L’ultima, quella fatale, è stata appunto quella delle 5, con il custode che terrorizzato ha esploso 5 colpi a suo dire in aria anche se, purtroppo, uno ha invece centrato un dei rapinatori uccidendolo sul colpo.
E mentre un team di periti sta lavorando sulla balistica, cercando di ricostruire l’esatta traiettoria dei colpi, i carabinieri hanno diffuso in tutta Europa le foto e le impronte digitali del giovane di circa 20/25 anni rimasto a terra, presumibilmente dell’Est, perché dopo aver scandagliato i nostri database non è uscito nulla.
Max