Home SPETTACOLO MUSICA Ozzy Osbourne ha il Parkinson: la tragica rivelazione del cantante

Ozzy Osbourne ha il Parkinson: la tragica rivelazione del cantante

Ultimo aggiornamento 18:39
LOS ANGELES, CA - FEBRUARY 06: Ozzy Osbourne Announces "No More Tours 2" Final World Tour at Press Conference at his Los Angeles Home on February 6, 2018 in Los Angeles, California. (Photo by Kevin Winter/Getty Images for Live Nation)

Ozzy Osbourne ha il Parkinson: è questa la tragica rivelazione che ha sconvolto i fan di tutto il mondo. Il leggendario cantante metal e frontman dei Black Sabbath ha annunciato di essere malato nel corso di una lunga intervista in cui ha invitato anche i suoi numerosissimi fan a stargli il più vicino possibile.

Nel corso del 2019 Ozzy è stato protagonista di alcuni episodi che hanno fatto pensare ad un peggioramento delle sue condizioni di salute, confermate solamente in queste ore tramite un’intervista rilasciata nel corso del programma Good Morning America, in cui ha annunciato di avere il morbo di Parkinson, una malattia neurodegenerativa di cui ancora non si conosce la cura.

Ozzy Osbourne parla del Parkinson

Questi alcuni estratti dell’intervista in cui Ozzy ha parlato del morbo di Parkinson: “I primi sei mesi sono stati una vera agonia, dicevo a Sharon ‘Non mi stai dicendo la verità, sto morendo, non è vero?’. Ho pensato di avere una malattia terminale perché i miglioramenti erano veramente lenti. Adesso sto meglio, ma dopo l’operazione ricordo che l’infermiera mi ha chiesto quanto dolore sentissi in una scala da 1 a 10 e io ho risposto 55! Svegliarsi e non riuscire a muoversi per 6 mesi significa avere un’esistenza infelice”.

Sul sostegno dei fan: “Sono il mio ossigeno, adesso mi sento meglio. Ho accettato il fatto di avere il morbo di Parkinson. Non vedo l’ora di stare meglio e di tornare in tour, è questo che mi uccide. Voglio che lo sappiate, quella è la mia droga. Adesso spero solo che i miei fan tengano duro, che siano lì a sostenermi perché ho bisogno di loro. Voglio vedere la mia gente. Mi mancano così tanto”, ha concluso Ozzy.