PALESTRINA – PREGIUDICATO ROMENO DI 30 ANNI, RISULTATO ESSERE SENZA FISSA DIMORA, CRIVELLATO DI COLPI IN UN STRADINA DI CAMPAGNA. INDAGANO I CARABINIERI

    Ultimo aggiornamento 00:00

    image.jpg (491×276)

    Se sia imputabile al traffico degli stupefacenti o ad altro, saranno i carabinieri di Palestrina e del Nucleo Investigativo di Frascati a doverlo scoprire, quel che è certo è che l’omicidio consumatosi nei dintorni di Palestrina, è frutto di una vera e propria esecuzione. L’uomo, un 35enne romeno senza fissa dimora e – tanto per cambiare – con diversi precedenti, è stato trovato senza vita ieri mattina. Tuttavia, hanno affermato i medici legali accorsi in quella stradina del comune di Castel San Pietro Romano, il romeno sarebbe stato crivellato di colpi la sera prima.

    M.