Home ATTUALITÀ ULTIME NOTIZIE Palestrina, nuova area terapia intensiva e sub-intensiva inaugurata all’ospedale Coniugi Bernardini

    Palestrina, nuova area terapia intensiva e sub-intensiva inaugurata all’ospedale Coniugi Bernardini

    L'assessore alla Sanità Alessio D'Amato: "Utile in questa fase per arginare il Covid"

    Immagine di repertorio CORONA VIRUS COVID19 COVID 19 SCREENING IMMUNITA' ANTICORPI ANALISI TEST SIEROLOGICO SIEROLOGICI RAPIDO RAPIDI PERSONALE SANITARIO IN ABBIGLIAMENTO PROTETTIVO CAMICE CAMICI PROTETTIVI GUANTI PROTETTIVI

    Questa mattina, lunedì 22 marzo, è stata inaugurata all’ospedale Coniugi Bernardini di Palestrina la nuova area terapia intensiva e sub-intensiva Covid-19. Si tratta di 8 nuovi posti letto dotati di monitor e centrali di remotizzazione dei segnali. “Una struttura nuova, modulare, dotata di tutte le ultime tecnologia – ha detto l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato – sarà utile in questa fase come argine al Covid in un ospedale importante”. “Abbiamo messo in campo uno sforzo considerevole – ha proseguito – che rimarrà come patrimonio per tutto il sistema sanitario regionale anche nelle fasi successive”.

    “Prosegue senza sosta il lavoro di potenziamento e rinnovamento dei servizi della Asl Roma 5. Grazie a questo ulteriore intervento il Presidio ospedaliero di Palestrina rafforza la sua risposta anche nella gestione delle criticità”, ha commentato Giulio Santonocito, direttore generale Asl Roma 5.