Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Panico M5S, continua a ‘perdere pezzi’: oggi via la deputata Ermellino e...

Panico M5S, continua a ‘perdere pezzi’: oggi via la deputata Ermellino e la senatrice Riccardi

Ultimo aggiornamento 16:24

Hai voglia a gettare acqua sul fuoco: mai come ora all’interno del M5s è in atto una sorta di ‘regolamento di conti’. Del resto la situazione è abbastanza evidente: quello che nasce come un movimento di rottura rispetto alla politica, per evidenti ragioni è stato invece letteralmente fagocitato dal ‘sistema’ (l’alleanza con l’odiato Pd, la maggioranza con Renzi, un tempo letteralmente massacrato), al punto che, nonostante le mediocri ‘prove’ di Bonafede e Azzolina, si continua a perseverare pur di non ‘perdere potere’.

A riprova del fatto di ciò che diciamo, quanto accaduto stamane, con gli addii – gli ennesimi – di due parlamentari: la deputata Alessandra Ermellino, e la senatrice Alessandra Riccardi.

La Ermellino passerà al Gruppo Misto

Nello specifico la Ermellino ha scelto di passare al gruppo Misto spiegando che “Non vado via dal M5S ma dalle persone che si sono impossessate di un progetto tradendo le speranze di 11 milioni di cittadini“. Una precisa ‘denuncia‘ piuttosto che una motivazione, che la dice lunga su che aria tiri all’interno del Movimento. 

Per la Riccardi si parla invece della Lega

Clamoroso invece se confermato quanto si dice a proposito della Riccardi, data quasi per certo in quota Lega. Anche perché in molti hanno ‘notato’ il suo dissenso rispetto al M5s quando si trattò di votare nella giunta immunità del senato, sulla vicenda Salvini-Open Arms…

Max