PARIGI – IL SEGNO DELLA RINASCITA IN QUELLA NUOVA INSEGNA ACCESA: IL 16 NOVEMBRE, A UN ANNO DALLA TERRIBILE STRAGE JIHADISTA, TORNA A BATTERE IL CUORE DEL BATACLAN

    bataclan-1024x740.jpg (1024×740)

    E’ il segno della rinascita, del peggio ormai alle spalle, per una nuova (si spera) stagione di socialità e cultura. E da ieri al 50 di Boulevard Voltaire, quella nuova insegna su cui campeggiano otto lettere rosse, spiegano tutto: è la nuova insegna della sala da concertiBataclan, teatro della serie di attentati terroristici che hanno insanguinato Parigi il 13 novembre 2015, ed ora tornataa nuova vita. Finiti i lavori di restauro, con una facciata rinnovata, il teatro si prepara a riaprire i battenti: il 16 novembre prossimo tornerà ad ospitare il pubblico con un concerto dell’ex frontman dei Libertines, Pete Doherty, che si annuncia già sold out. I lavori di restauro della storica sala da concerti parigina, dove trovarono la morte 90 persone, tra cui la ricercatrice italianaValeria Solesin, sono terminati dopo lunghi mesi di lavoro e in tempi record. Gli ultimi a calcare il palcoscenico del Bataclan, la sera della tremenda strage, che costò la vita a 130 persone e fece oltre 400 feriti, furono gliEagles of Death Metal, rock band statunitense scampata miracolosamente alla carneficina nel locale. Dal 16 novembre si torna finalmente a vivere…