Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Pedaggi autostradali: la protesta dei liguri per renderli gratis

    Pedaggi autostradali: la protesta dei liguri per renderli gratis

    Ultimo aggiornamento 16:16

    Una protesta pacifica ma incisiva quella che stamane hanno messo in scena i cittadini liguri i quali, attraverso Comitato ligure per le autostrade, hanno steso degli striscioni in prossimità de maggiori caselli autostradali “per focalizzare l’attenzione delle autorità politiche locali e nazionali sulla questione delle concessioni ai privati delle infrastrutture strategiche della nostra regione, e sulla ormai inderogabile e vitale esigenza di rendere gratuito l’utilizzo della rete autostradale regionale per i cittadini liguri che da più di un anno sono vittime di disagi e disservizi causati non solo dal drammatico crollo del Ponte Morandi e del recente cedimento del viadotto della A6 tra Savona e Altare – spiegano dal Comitato – ma anche cantieri di numerosi altre tratte “la maggior parte per criticità causate da incuria da parte delle società concessionarie, che hanno ricavato negli anni importanti profitti sulle spalle di cittadini e Stato”. Così, quanti si sono trovati a passare in macchina, non hanno potuto fare a meno di leggere – e probabilmente, di condividere – frasi come ‘I vostri soldi non valgono le nostre vite’, ‘Basta pedaggio sulle autostrade liguri’, e ‘Le autostrade sono dei liguri’.
    Max