Home TECNOLOGIA Perché acquistare uno smartphone Huawei? Qualche buona ragione da tenere a mente

Perché acquistare uno smartphone Huawei? Qualche buona ragione da tenere a mente

Ultimo aggiornamento 16:59
smartphone Huawei

Chi l’avrebbe mai detto, solo pochi anni fa, che milioni di italiani nel giro di breve tempo si sarebbero ritrovati a comprare un telefono cellulare cinese e per di più di ottima qualità? Questo è quello che è avvenuto grazie al marchio Huawei, leader nel campo delle telecomunicazioni nel Paese di Mao. Si tratta di un’azienda dalla lunga storia, essendo stata fondata nel 1987, anche se è solo dal 2004 che il brand ha iniziato a farsi conoscere in Italia.

Dove comprare un telefono Huawei

Il catalogo di Yeppon offre un ricco e aggiornato assortimento di cellulari Huawei, ognuno dei quali è abbinato a una scheda prodotto che ne descrive le funzioni e le specifiche tecniche. Fare acquisti su Yeppon è conveniente non solo per i tanti modelli tra cui è possibile scegliere, ma anche per le tante offerte a disposizione ogni giorno e per i prezzi vantaggiosi. Ma perché è consigliabile comprare proprio uno smartphone Huawei?

Huawei, ecco perché il brand ha così successo

Prima di tutto occorre mettere in evidenza le caratteristiche tecniche del marchio, sempre eccellenti a prescindere dal modello che si decide di comprare. Non è un caso, d’altro canto, che molte componenti con il marchio Huawei siano presenti in altri device dei brand di maggior prestigio. Questo vuol dire che tra Huawei e gli altri marchi non ci sono poi così tante differenze. Non va sottovalutata, poi, la dimensione estetica: il design dei cellulari Huawei è originale, decisamente differente rispetto a quelli tradizionali. Oltre ai materiali di costruzione che vengono adoperati, quel che balza all’occhio è lo stile delle linee. In particolare i modelli delle generazioni più recenti si caratterizzano per uno spessore contenuto, non superiore agli 8 millimetri.

Come sono fatti gli smartphone di Huawei

Tra le ragioni che dovrebbero indurre ad acquistare uno smartphone di Huawei va citata anche la qualità dei materiali che vengono impiegati. In diversi casi si ha a che fare con un rivestimento in alluminio, mentre in altre circostanze la copertura è in vetro: le colorazioni sono comunque alla moda e piene di colori. Per esempio hanno riscosso un grande successo i modelli con il rivestimento in vetro per la parte frontale e la scocca in alluminio, con satinature sui bordi e ai lati.

L’autonomia e la durata della batteria

Uno dei punti deboli degli smartphone è quasi sempre quello dell’autonomia. Abituati come siamo a controllare il telefono ogni due minuti e con il numero elevato di applicazioni che abbiamo deciso di installare, è normale che la batteria si esaurisca in meno di un giorno. Ebbene, questo rischio con i telefoni Huawei non si corre, perché la durata di carica è ottimale: insomma, in questo caso è da smentire il luogo comune secondo il quale i prodotti cinesi sono di qualità modesta. Lo stesso discorso si può fare per le fotocamere, che dimostrano di essere alquanto efficienti. Con una fotocamera da 13 megapixel è possibile realizzare scatti perfetti in qualsiasi situazione, e in più non vanno dimenticate le funzioni extra di cui si può usufruire, tra cui la possibilità di realizzare video con il ralenti.

Lo schermo dei telefoni Huawei

Infine, ultimo aspetto da segnalare è quello che riguarda i display, quasi tutti caratterizzati da una risoluzione più che buona. Non esiste smartphone di Huawei che non permetta di regolare la luminosità, la quale – per altro – si riduce in modo automatico non appena il dispositivo viene inclinato. La risoluzione Full HD permette di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza e di assecondare tutte le aspettative.