Pomezia inaugurato il nuovo giardino in Piazza Italia

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Nei giorni di Natale a Pomezia è stato inaugurato il nuovo giardino pubblico in Piazza Italia a Torvaianica. In verità, quello di Pomezia e Torvaianica è un giardino che già esisteva.
    E’ stato infatti riaperto lunedì 24 dicembre il nuovo giardino pubblico in Piazza Italia a Torvaianica, area litoranea di Pomezia.

    Il progetto consisteva nella sistemazione del giardino esistente in termini di servizi ed attrezzature, ammodernamento dell’area giochi, le cui condizioni versavano in uno stato di forte degrado.

    “Gli interventi effettuati – dichiara l’Assessore Federica Castagnacci – hanno consentito di valorizzare il cuore dell’area mediante la creazione di una vera e propria piazza centrale, mettendo in risalto il Monumento ai Caduti. Inoltre – aggiunge l’Assessore – sono stati creati nuovi punti di sosta e di aggregazione mediante una riprogettazione della vegetazione interna e dell’area giochi.”

    “Con questo progetto realizzato – dichiara il Sindaco Adriano Zuccalà – restituiamo ai cittadini un’area per troppo tempo abbandonata al degrado. I circa 100.000 euro risparmiati dal progetto iniziale saranno investiti sempre su Torvaianica per l’installazione di una postazione fissa per la Polizia Locale di fronte al giardino e per l’installazione di nuove aree giochi in via Montevideo e via Polonia. Chiediamo ai residenti la massima collaborazione affinché questo spazio mantenga il proprio decoro.”

    Dunque, come dice il primo cittadino di Pomezia, questo particolare progetto di ’restituzione’ serve effettivamente a ridare alla comunità pometina un’area che nella pratica per troppo tempo era stata lasciata alla mercè del degrado. I circa 100.000 euro risparmiati dal progetto iniziale dunque, altra buona notizia, saranno oggetto di investimento sempre su Torvaianica per poter aprire quindi una postazione fissa per la Polizia Locale proprio di fronte al giardino e per necessarie e attese nuove aree giochi in via Montevideo e via Polonia. Molto importante poi è stato l’appello proprio ai residenti a cui è stato la massima collaborazione affinché questo spazio mantenga il proprio decoro.”