Home ATTUALITÀ Putin torna a parlare: “Quello che stiamo facendo è aiutare le persone”

    Putin torna a parlare: “Quello che stiamo facendo è aiutare le persone”

    VLADIMIR PUTIN

    L’offensiva russa in Ucraina serve a d aiutare le persone. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin in occasione di un incontro con il presidente della Bielorussia Alexandr Lukashenko. L’agenzia Reuters ha riportato le parole di Putin, che per prima cosa ha elogiato i soldati russi: “Hanno agito in modo coraggioso ed efficiente e hanno utilizzato le armi più moderne”.

    Nel corso di una cerimonia di premiazione al Cosmodromo di Vostochny, Putin ha inoltre ribadito l’importanza della ‘Missione speciale’ russa in Donbass, che secondo il leader del Cremlino si è resa necessaria per evitare il genocidio in quella zona: “Quello che stiamo facendo è aiutare le persone. Salvare le persone da una parte, e dall’altra stiamo lavorando per assicurare la sicurezza della Russia. Ovviamente non avevamo scelta, questa è la decisione giusta”.

    Putin ha poi parlato delle sanzioni crescenti inflitte alla Russia, e a tal proposito ha aperto a potenziali partner, perché, dice, la Russia non può essere isolata dal mondo: “La Russia è pronta a cooperare con tutti i partner che lo desiderano e non abbiamo intenzione di chiuderci nel mondo moderno, è totalmente impossibile isolare un Paese così grande come la Russia. Quindi lavoreremo con i partner che vogliono interagire”, ha concluso Putin.