Home ATTUALITÀ Qual è il segreto di un buon vino? Alla scoperta del marchio...

    Qual è il segreto di un buon vino? Alla scoperta del marchio Fausti Vini

    Ultimo aggiornamento 16:48

    Qual è il segreto di un buon vino? Risposta difficile, forse segreti non esistono. Ma di certo è fondamentale la passione e la dedizione per creare un prodotto di qualità. Ingredienti che fanno del marchio Fausti un’eccellenza italiana. L’amore per il proprio territorio ha portato Domenico D’Angelo e Cristina Fausti a porre le fondamenta su cui col tempo sarebbe sbocciato il marchio Fausti, armoniosamente integrato nel territorio che da sempre amano e in cui sono cresciuti.

    Una missione resa possibile dall’esperienza che i due hanno acquisito per anni nelle vigne, toccando con mano, in ogni fase della produzione, quella che sarebbe diventata poi la loro principale attività. La difficile sfida di creare un marchio di proprietà non li ha quindi scoraggiati, ma stimolati a fare sempre meglio.

    Ad aiutarli in questa impresa il legame a doppio filo con la terra, la combinazione perfetta tra alta densità di ceppi per ettaro e bassa produzione di uva per ceppo, che hanno portato a risultati eccellenti. Poi è arrivato un altro passo importante da fare per la crescita del marchio e per essere coerenti con lo spirito aziendale: la conversione alla coltivazione biologica dei totali 20 ettari di vigna, divisi tra il comune di Fermo ed Offida.

    Nel 2015 è arrivato poi l’incontro con la Famiglia Amici, capace di attingere a piene mani alla filosofia e alle competenze dei precedenti proprietari, dando nuovo impulso e vigore alla costante ricerca di vini capaci di toccare il cuore di chi li assaggia.

    Articolo sponsorizzato da Fausti srl Società Agricola