Home NOTIZIE LOCALI Rapina a Pavona: chiudono i titolari e asportano denaro e immagini video...

    Rapina a Pavona: chiudono i titolari e asportano denaro e immagini video sorveglianza

    Ultimo aggiornamento 11:55
    Carabiniere della compagnia di Pomezia

    Rapina in via del Mare a Pavona, ladri armati e incappucciati rapinano azienda, titolari rinchiusi nell’ufficio: ieri nel tardo pomeriggio presso una nota impresa che produce porte e infissi, due banditi armati di pistola e col volto travisato da passamontagna si sono fatti consegnare l’incasso dal titolare, un 60enne e la figlia 25enne, che stavano chiudendo le porte. Il bottino era di 1600 euro. Sono scappati verso Pomezia su via del Mare: intervenuti i Carabinieri di Albano e Castel Gandolfo. I rapinatori esperti hanno lasciato i due titolari chiusi in un ufficio ed hanno asportato la centralina delle immagini di videosorveglianza. I due commercianti appena sono riusciti ad uscire dall’ufficio hanno chiamato il 112: non sono stati picchiati, ma solo minacciati con una pistola e sono ancora sotto shock.

    Evade da quarantena a Piedimonte: ecco il motivo

    Piedimonte San Germano, Una ventiseienne sottoposta a tampone e obbligata a stare in casa infrange le regole: individuata e denunciata dai carabinieri. Tutto per andare a trovare la mamma. Denunciata dai carabinieri di Cassino: la giovane donna, sottoposta a tampone il 31 ottobre scorso era stata messa in isolamento con sorveglianza attiva presso l’abitazione in Piedimonte.