Home SPETTACOLO TV Reazione a Catena, puntata 6 Agosto 2020: ecco chi ha vinto e...

Reazione a Catena, puntata 6 Agosto 2020: ecco chi ha vinto e la parola vincente

Ultimo aggiornamento 09:06

Reazione a catena, puntata 6 agosto 2020: anche oggi un’altra puntata imperdibile con Marco Liorni e i vari giochi sulle parole da indovinare secondo logica e incastri. Quale sarà la squadra campione e il montepremi? Il format preserale di Rai1 si concentra sui giochi di intuizione e di parole, e anche oggi 6/8/2020, con Marco Liorni su Rai1, tantissimi italiani hanno seguito le gesta dei team in gara, tentando di giocare a loro volta.

aggiornamento ore 10,30

Reazione a catena, il format si basa su incastri lessicali e collegamenti di parole, con due squadre in gara. Cosa è accaduto oggi giovedì 6 Agosto 2020? Abbiamo visto con attenzione una nuova puntata di Reazione a Catena: ma cosa è successo?

Il programma su Rai1 tutte le sere dalle 18,45 con Marco Liorni fa disputare il game a due squadre in gara. Dunque, nella puntata del 6 agosto come è andata? Che cosa è accaduto nella puntata del 6 Agosto 2020 di Reazione a catena finita adesso? Ecco chi ha giocato, e quale squadra ha conquistato la vittoria e la possibilità di tornare domani.

Ecco gli aggiornamenti di Italia Sera  in tempo reale della puntata del 6 agosto 2020 di Reazione a Catena e il racconto, passaggio dopo passo, degli esiti.

aggiornamento ore 15.30

Reazione a Catena: 6 agosto 2020 su Rai1, chi ha vinto

Il preserale di Rai1 Reazione a catena ha appena concluso una nuova puntata. Ma che cosa è accaduto nei minuti nel finale del programma? Chi si è portato in testa ed ha vinto la puntata? Ecco come è andata oggi.

Reduci dalla vittoria di 35.750 euro, sono tornati a difendere il titolo i Ritentacoli. Gli ex Polpi di Scena Giancarlo Clemente, Antonello Susca e Marco Talenti questa sera hanno affrontato Riccardo, Noemi e Nadia, ovvero i Parenti Diversi.

Al termine dei primi quattro giochi, i campioni hanno chiuso in vantaggio con 78 mila euro.
Gli sfidanti, invece, hanno accumulato 67 mila euro, e per questo sono partiti per primi ne “L’intesa vincente”.

Nella fase decisiva per conquistare il titolo di squadra campione e l’accesso alla finale, i Parenti Diversi sono riusciti ad indovinare 11 parole in un minuto effettivo. I Ritentacoli, invece, nello stesso lasso di tempo hanno totalizzato 14 punti e si sono riconfermati campioni. Al loro montepremi sono stati aggiunti prima 30 mila euro di bonus e poi, grazie alle tante parole indovinate nell’Intesa, altri 14 mila euro.

I Ritentacoli hanno affrontato così “L’ultima catena” con un montepremi iniziale pari a 122 mila euro. In questa fase, i campioni hanno dimezzato due volte, riuscendo così a mantenere 30.500 euro che si sono giocati con “L’ultima parola”.

Per portarsi a casa il malloppo, i Ritentacoli hanno cercato una parola, che iniziava per RiI e finiva con O, e che legava con CHIUSO. Il terzetto campione poteva comprare il “terzo elemento”, una parola inizio in cambio di metà montepremi. I tre pugliesi hanno deciso di non comprarlo e hanno detto RISERVATO. Il “terzo elemento” era SCIOLTO, mentre la parola vincente era RISOLTO.

aggiornamento ore 19,58