Home POLITICA ECONOMIA Reddito di cittadinanza giugno 2020: tutte le date dal 1° al 15° pagamento,...

Reddito di cittadinanza giugno 2020: tutte le date dal 1° al 15° pagamento, per chi, calendario, pagamenti sospesi perchè

Ultimo aggiornamento 09:39

Il pagamento del Reddito di cittadinanza è soggetto ad un particolare calendario di date a seconda del tipo di prestazione di cui si è arrivati a godere. La prima cosa da tenere a mente è che occorre essere regolari dal punto di vista della documentazione.

Infatti, come noto, il pagamento del reddito di cittadinanza verrà sospeso anche a giugno 2020 per quelle famiglie beneficiare del Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza che non hanno rispettato l’obbligo di consegnare il nuovo ISEE 2020 entro la scadenza del 31 gennaio 2020 e nei mesi successivi.

Leggi anche: Reddito di cittadinanza Giugno 2020: calendario pagamento Ricarica 

Ma come funziona? E, al contrario, come prosegue il pagamento delle varie ‘mensilità’ a seconda di quando è stata presentata la regolare documentazione?

Andiamo a fare chiarezza su di un tema attorno al quale si genera, spesso, parecchia confusione.

Leggi anche: Calendario pagamenti giugno 2020: Reddito di cittadinanza, bonus bebè, bonus Renzi Naspi, ecco quando e come

Reddito di cittadinanza sospeso a giugno 2020: cosa succede, come funziona

La sospensione dei pagamenti RdC sarà realizzata fino a che non verranno aggiornati i documenti come richiesto in modo ufficiale dalle autorità.

aggiornamento ore 1.13

Quanto invece al pagamento della mensilità ordinaria, come ampiamente comunicato dagli organi preposti, per realizzarlo occorre passare da un distinguo.

Ovvero, bisogna differenziare chi è in attesa della prima ricarica e chi la seconda ricarica della carta, e come funziona per i successivi e ulteriori pagamenti.

Leggi anche: Reddito di cittadinanza: posso fare rinuncia e richiedere il reddito di emergenza? Conviene?

Reddito di cittadinanza, pagamento: dal 15° al 1° pagamento

Queste, dunque, sono le differenziazioni di cui dobbiamo tenere conto per quanto concerne il pagamento del reddito di cittadinanza.

  • Reddito di cittadinanza quindicesimo pagamento giugno 2020: per chi ha presentato la domanda reddito di cittadinanza entro il 31 marzo 2019, il mese di giugno 2020 vale la 15a ricarica. La disposizione Inps, parte intorno al 24 giugno ed il pagamento della ricarica avviene il giorno 27 giugno 2020.
  • Reddito di cittadinanza quattordicesimo pagamento giugno 2020: la disposizione Inps, parte intorno al 24 giugno ed il pagamento della ricarica avviene il giorno 27 giugno 2020.
  • Reddito di cittadinanza tredicesimo pagamento giugno 2020: pure in questo caso, la disposizione Inps, parte intorno al 24-26 giugno, e l’accredito della ricarica avviene il 27 giugno.
  • Reddito di cittadinanza dodicesimo pagamento giugno 2020: pagamento intorno al 24-26 giugno, e l’accredito della ricarica avviene il 27 giugno.
  • Reddito di cittadinanza undicesimo pagamento giugno 2020: tra il 24-26 del mese ed il pagamento effettivo arriverà il 27 giugno.
  • Reddito di cittadinanza decimo pagamento giugno 2020: il pagamento avviene il 27 giugno.
  • Reddito di cittadinanza nono pagamento

Aggiornamento ore 4-31

 

  • giugno 2020: Il pagamento è previsto per il 27 giugno.
  • Reddito di cittadinanza ottavo pagamento giugno 2020: previsto per il 27 giugno
  • Reddito di cittadinanza settimo pagamento giugno 2020:  per il 27 giugno.
  • Reddito di cittadinanza sesto pagamento giugno 2020: per chi ha presentato la domanda reddito di cittadinanza entro il 30 novembre, giugno è la sesta ricarica in arrivo il 27 giugno.
  • Reddito di cittadinanza quinto pagamento giugno 2020: la quinta ricarica è in arrivo il 27 giugno.
  • Reddito di cittadinanza quarto pagamento giugno 2020: la quarta ricarica è in arrivo il 27 giugno.
  • Reddito di cittadinanza terzo pagamento giugno 2020: pagamento entro il 27 giugno.
  • Reddito di cittadinanza secondo pagamento giugno 2020: il 27 giugno.
  • Reddito di cittadinanza primo pagamento giugno 2020: per chi ha presentato la domanda reddito di cittadinanza entro il 30 aprile rappresenta il mese della prima ricarica.

aggiornamento ore 9,37