Home SPETTACOLO TV Report, puntata del 6 Aprile 2020: viaggio nell’Italia del Covid-19. Anticipazioni e...

Report, puntata del 6 Aprile 2020: viaggio nell’Italia del Covid-19. Anticipazioni e news sul coronavirus

Ultimo aggiornamento 15:53

Ritorna questa sera in tv Report con una nuova imperdibile puntata strettamente connessa alla stringente e preoccupante realtà italiana e planetaria legata alla pandemia da Covid-19.

La puntata di questa sera, 6 aprile 2020 in onda in prima serata su Rai3 vedrà naturalmente tanti approfondimenti, scoop e indagini legate al coronavirus. Ecco tutte le anticipazioni.

Report, puntata del 6 Aprile 2020: coronavirus, indagini a Bergamo, al sud e in Cine

Un viaggio nell’Italia colpita da Covid-19. E’ questo il tema della puntata, in onda oggi lunedì 6 aprile, alle 21.20, su Rai3, di Report.

Spazio ampio sul caos dei tamponi dal nord al sud, sui protocolli seguiti, sui controlli sulle zone più a rischio, sui dati sui contagi. La squadra Report è stata a Bergamo, la provincia con il più alto numero di morti e di contagiati in Italia. Per capire se la crisi poteva essere evitata o rallentata. Come sono state influenzate le direzioni del governo?

Ci saranno diverse testimonianze inedite e si racconteranno di alcuni  errori negli ospedali della provincia bergamasca. Report è stato poi in Veneto e in provincia di Padova dove pare si sia fermato il contagio.

aggiornamento ore 9,40

Lo scorso 23 marzo moriva per coronavirus il direttore del parco archeologico di Siracusa, Calogero Rizzuto. Dopo uno stato febbrile gli venne negato il tampone. Ricoverato in ospedale quando era molto grave, contagerà la sua più stretta collaboratrice, che morirà due giorni dopo. Si contagiano anche altri colleghi, tra  ricoverati, e in isolamento a casa. Da qui parte l’indagine sulle prevenzioni e precauzioni delle istituzioni.

Analisi anche su come funziona il sistema dei laboratori accreditati per analizzare i tamponi.

aggiornamento ore 12.00

E ancora, report dalla Campania, tra le regioni del Sud forse la più esposta al rischio di un crollo del sistema sanitario se crescono i contagi.

Con quasi 6 milioni di abitanti, la regione governata da De Luca punta sul rispetto della quarantena. Ma negli ospedali, medici e infermieri lottano con dispositivi non adatti sempre.

Infine, focus su come sta evolvendo la situazione in Cina, tra la riapertura di Wuhan e la paura dei contagi di ritorno.

15.43