Home CRONACA CRONACA ITALIANA Rifiuti, 100 tonnellate a Viterbo per evitare l’emergenza a Roma

Rifiuti, 100 tonnellate a Viterbo per evitare l’emergenza a Roma

100 tonnellate in più al giorno di scarti prodotti dalla città di Roma andranno a finire nella discarica Ecologia Viterbo srl.

100 tonnellate in più al giorno di scarti prodotti dalla città di Roma andranno a finire nella discarica Ecologia Viterbo srl. Questa è la decisione che è stata presa a seguito di una nuova ordinanza della Regione Lazio riguardante la gestione e lo smaltimento dei rifiuti.

Né AMA né E.Giovi hanno comunicato di aver perfezionato contratti ulteriori rispetto a quelli vigenti“, si legge nell’ordinanza del 1 aprile.
Un provvedimento firmato da Nicola Zingaretti con valenza fino al prossimo 20 aprile ordina di destinare 100 tonnellate in più a Viterbo per evitare un’emergenza legata allo smaltimento dei rifiuti.

La Capitale non sembra trovare soluzioni alternative ai ritardi nel trattare e smaltire i rifiuti, anche dopo la questione di Roccasecca, discarica chiusa per massima capacità raggiunta.
La Ecologia Viterbo srl dovrà essere in grado di gestire un’ingente mole di scarti provenienti dalla città di Roma e dovrà garantire la massima operatività al fine di evitare un’emergenza rifiuti.