Home SPORT CALCIO Rivel Plate, allarme bomba al Monumental: ma è lo scherzo di uno...

Rivel Plate, allarme bomba al Monumental: ma è lo scherzo di uno studente

Ultimo aggiornamento 12:36

“C’è una bomba al Monumental”. Deve essere stata più o meno questa la chiamata che ha messo in agitazione i responsabili della sicurezza del River Plate, storico club argentino che ha dovuto fare i conti con episodio bizzarro ma al tempo stesso preoccupante.

Lo stadio del River, il Monumental, è infatti uno dei più affascinanti a livello mondiale. Per questo quando è arrivata una chiamata anonima che insinuava la presenza di un ordigno esplosivo all’interno dell’impianto è stato evacuato, come anche le strutture vicine. Fortunatamente però l’allarme è rientrato presto, perché a lanciare il pericolo bomba si è trattato di uno studente del River Plate.

“Voleva saltare un esame”

Non voleva fare un esame, per questo ha laniato l’allarme. Questa la motivazione che avrbbe spinto lo studente a fare la chiamata, come affermato dalle autorità locali, che insieme agli artiglieri hanno prima evacuato l’impianto, poi tranquillizzato tuti.

Un giovane ragazzo ha chiamato, dicendo di aver messo una bomba e poi ha interrotto la comunicazione. Era uno studente della scuola secondaria del club. Al momento dell’esame. Queste cose ogni tanto accadono”, queste le dichiarazioni delle autorità che hanno quindi portato serenità dopo l’allarme bomba al mOnumental.