Home CRONACA Roma, 13 feriti per botti di Capodanno: 4 bambini

Roma, 13 feriti per botti di Capodanno: 4 bambini

Ultimo aggiornamento 11:58

E’ di 13 feriti, tra cui 4 bambini, il bilancio dei botti di Capodanno a Roma e Provincia. Il più grave è un uomo di 36 anni colpito dall’esplosione di un petardo durante i festeggiamenti in strada a Frascati: l’uomo ha subito l’amputazione della mano. Tra le persone al momento registrate nei pronto soccorso, anche una donna ferita all’occhio e un’uomo medicato per una lesione all’orecchio. Non sono gravi i 4 bambini feriti: il più piccolo di 5 anni è stato trasportato da Fiumicino all’ospedale Bambino Gesù per una ferita al polpaccio.

A Roma per Capodanno è vietato l’utilizzo di fuochi d’artificio, botti, petardi, razzi e altri materiali esplodenti. Il divieto è valido dalle 00.01 del 31 dicembre alle 24 del 6 gennaio.