Home ATTUALITÀ Roma, 3 milioni di prodotti non sicuri sequestrati: anche mascherine e test...

    Roma, 3 milioni di prodotti non sicuri sequestrati: anche mascherine e test rapidi Covid

    246 ANNIVERSARIO GUARDIA DI FINANZA GDF AUTO VETTURA AUTOMOBILE

    Mascherine “Ffp2”, test rapidi per la verifica del contagio da “Covid-19”, pulsimetri e termometri: sono tra i prodotti non sicuri sequestrati a Roma dalla Guardia di Finanza. 3 milioni in tutto, tra cui anche apparecchiature elettroniche prive della certificazione necessaria per la commercializzazione nell’Unione Europea e profumi contraffatti di celebri case produttrici.

    La scoperta è avvenuta nei magazzini di alcune società di import-export nel Prenestino e nel Collatino. L’operazione, condotta dalle Fiamme Gialle del 3° Nucleo Operativo Metropolitano, ha portato alla luce prodotti non conformi agli standard di sicurezza previsti dalla normativa comunitaria e nazionale.

    Sei le persone denunciate per il reato di frode in commercio. Nei magazzini sono stati individuati anche 8 lavoratori senza regolare contratto, tra i quali alcuni beneficiari del Reddito di Cittadinanza. Anche loro denunciati all’Autorità Giudiziaria capitolina e segnalati all’Inps. Solo poche settimane fa, ad inizio marzo, altre 100.000 mascherine FFP3 e 600 visiere non conformi erano state rinvenute in un impianto di smaltimento di Pomezia.