Roma adotta il verde per il patrimonio cittadino

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Il Campidoglio favorisce il percorso adotta il verde, un insieme di interventi e operazioni per favorire il patrimonio cittadino.
    Roma adotta il verde. E’ il senso della nuova iniziativa che il Campidoglio porta avanti in questi giorni.
    Adotta il verde è il pacchetto di iniziative a sostegno del volontariato attravero un percorso di copertura assicurativa gratuita, uffici ad hoc e corsi di giardinaggio per gli adottanti.
     
    Adotta il verde, Roma ti assicura: è il nome completo del pacchetto che Roma Capitale ha messo in campo a favore e a sostegno delle associazioni di volontariato che decidono di impegnarsi per il grande patrimonio verde della Capitale.
     
    Tre le principali novità: la copertura assicurativa gratuita per gli adottanti di aree verdi e per l’organizzazione, con Roma Capitale, di eventi occasionali; l’istituzione presso il Dipartimento Tutela Ambientale di un ufficio dedicato al volontariato e di un altro dedicato alle adozioni del verde, quest’ultimo era già esistente ma ora è stato consolidato. Le due strutture si occuperanno delle autorizzazioni, di attivare la copertura assicurativa gratuita e dei bandi di finanziamento dedicati alle associazioni di volontariato. In più, dal 2019, in collaborazione con il Servizio Giardini verranno effettuati corsi di giardinaggio gratuiti presso la Casa del Giardinaggio dedicati agli adottanti.
     
    Le circa 120 aree verdi curate dai volontari in tutta la città coprono una superficie di oltre 1 milione di metri quadrati. Un risultato importantissimo a conferma della bontà del lavoro partecipato che l’Amministrazione sta portando avanti da tempo. Sono decine e decine i soggetti, tra associazioni, comitati di quartiere, imprese e singoli cittadini, che si impegnano con Roma Capitale per la manutenzione, la pulizia e la vigilanza di parchi e giardini.
     Dare un ulteriore e sensibile slancio al percorso di sensibilizzazione cittadine e sociale su quello che è un tema centrale come quello della ecologia e della tutela ambientale e territoriale non può che essere al centro di un progetto di crescita politica di ogni amministrazione. Ed è per questo che i vertici del Campidoglio, dalla Raggi in poi, hanno parlato con grande gaiezza di questa iniziativa.