Roma, ampio successo per Più libri più liberi

    Ultimo aggiornamento 00:00

    E’ davvero importante e confortante l’ampio successo per Più libri più liberi, la rassegna dedicata ai libri ed alla piccola e media editoria che si è tenuta a Roma.
    Più libri più liberi è una lodevole iniziativa volta a valorizzare il mondo della cultura letteraria e a far conoscere quelle piccole e medie realtà della editoria che investono in un settore fin troppo spesso sottovalutato e bistrattato.
    Fino al 9 dicembre al nuovo centro congressi La Nuvola all’Eur, si è tenuta dunque la 17^ edizione di Più libri più liberi, la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria a cura di Aie – Associazione italiana editori. Dedicata esclusivamente all’editoria indipendente, la fiera presentava circa 550 editori, provenienti da tutta Italia, che presenteranno al pubblico le novità ed il proprio catalogo. In programma oltre 650 eventi durante i quali i visitatori potranno incontrare gli autori, assistere a reading e ascoltare dibattiti sulle tematiche di settore. Tra gli appuntamenti si segnala l’incontro La realtà ha ancora un senso? Come i media stanno trasformando le nostre vite. Presentazione del libro “Il tramonto della realtà” di Vanni Codeluppi. Un’occasione per riflettere sul ruolo sempre più invasivo dei media e sul processo di progressiva fusione tra media e corpo umano. E poi l’incontro Marielle Franco presente, in collaborazione con In Difesa Di e StradeLab, dedicato all’attivista brasiliana uccisa lo scorso marzo in un attentato, a soli 18 mesi dalla sua elezione al Consiglio comunale di Rio de Janeiro. Intervengono Michela Murgia, Monica Tereza Benicio e Fernanda Chaves. Domenica 9 dicembre la presentazione del libro Tutte le ragazze avanti! 10 modi di essere femminista di autori vari e curato da Giusi Marchetta. Intervengono la curatrice, Giulia Blasi, Giulia Gianni e Claudia Martini. Il libro è una lettera aperta a chi vuole confrontarsi con la parità di genere, i diritti umani, il mondo del lavoro e quello delle relazioni. Nell’ambito della fiera, inoltre, grande attenzione è dedicata anche all’arte della fotografia, con uno spazio apposito, l’Arena The Photo/Book Cloud, a cura di Arianna Rinaldo e Chiara Capodici, dove si susseguiranno incontri con fotografi, presentazioni di festival internazionali. La fiera è aperta tutti i giorni ore 10-20.