Roma, Festa della Befana, bandi pubblicati

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Gli annunci di gare d’appalto per attività artigianali, attività varie e scambi di spazi pubblici per la prossima edizione del Befana Festival, che si svolgeranno dal 1 ° dicembre 2018 al 6 gennaio, sono stati pubblicati sul Registro del Pretorio on line a Roma Capitale. 2019 a Piazza Navona.

    Il leitmotiv delle attività selezionate sarà la qualità e la sostenibilità, con una preferenza per oggetti preziosi e materiali naturali. I 17 stand espositivi sono destinati alla vendita di prodotti di vario tipo: libri per bambini, alberi di Natale, decorazioni, decorazioni e presepi artigianali, giocattoli realizzati con materiali naturali, candele fatte a mano, composizioni di fiori e spezie, candelabri in ferro battuto, biglietti di auguri. Altro: articoli in pelle fatti a mano come guanti e cappelli di Babbo Natale, tessuti ricamati e pizzi, cornici, quadri e lanterne.

    “Le nuove chiamate per le posizioni artigianali, commerciali e varie mettono in primo piano la qualità dei prodotti in vendita, i prodotti e gli oggetti tipici del Natale, che vorremmo rappresentare anche i Romani. Invitiamo tutti i nostri imprenditori a partecipare, a proporre località e artigianato locale, in quel salotto all’aperto che è Piazza Navona, luogo identificativo di Roma e dei romani, vorremmo vederli protagonisti di questa nuova edizione del Festival della Befana “, dichiara Carlo Cafarotti, Consigliere per Sviluppo economico, turismo e lavoro di Roma Capitale.

    Gli incarichi riguardano il periodo tra il 1 ° dicembre 2018 e il 6 gennaio 2026, mentre una concessione sarà emessa per ogni anno. Termine ultimo per la presentazione delle domande, il prossimo 26 ottobre.

    La pubblicazione del bando per le associazioni senza scopo di lucro (organizzazione senza scopo di lucro), che è coinvolta in iniziative ricreative, culturali, creative, educative, socio-educative e di supporto, sarà presto rivista, sulla base di un programma più flessibile.