Home SPORT CALCIO Roma, Fonseca: “Dzeko leader, ora bisogna ripartire”

Roma, Fonseca: “Dzeko leader, ora bisogna ripartire”

Ultimo aggiornamento 14:44

La sconfitta con il Sassuolo ha fatto male, ha portato a galla i soliti problemi che da tempo affliggono la Roma. Una sconfitta pensate più sul piano psicologico che della classifica, perché ha dato adito a critiche ad insinuazioni. Una situazione difficile da cui mister Fonseca spera di uscire il prima possibile, facendo leva sulla voglia del gruppo.

La Roma avrà l’opportunità di riscattarsi nella gara casalinga contro il Bologna che apre la 23a giornata di Serie A. Una sfida complicata che rischia di diventare una trappola per i giallorossi, che dovranno evitare scivoloni per continuare la rincorsa alla Champions League, da contendere all’Atalanta di Gasperini.

Roma-Bologna, le parole di Fonseca

L’allenatore giallorosso Fonseca ha presentato la gara con il Bologna in conferenza stampa: “Stiamo lavorando per cambiare questa mentalità, ma non è stato solo quello il problema contro il Sassuolo. Abbiamo fatto tanti errori tecnici, anche io ho sbagliato a livello tattico. Soprattutto però è stato un problema di approccio alla partita. Dopo i due gol presi la squadra ha perso l’equilibrio, che solo dopo l’intervallo abbiamo ritrovato”.

Ha continuato il portoghese: “Il principale problema però è stato tecnico. Per il resto lavoriamo tutti i giorni per far capire ai giocatori che devono essere ambiziosi, cosa che hanno dimostrato più volte nel corso della stagione. Sono state solo 3-4 le partite in cui non abbiamo dimostrato questa mentalità positiva. Io ho ancora uno o due dubbi per la partita di domani, quindi non voglio parlare della formazione. Kolarov è un vero leader, è sicuramente un’opzione. Dzeko ora è il leader dello spogliatoio. Abbiamo perso e ha dato un suo consiglio”, ha concluso Fonseca.