Home SPORT CALCIO Roma, il saluto di Luca Pellegrini: “Avrei voluto avere più gioie”

Roma, il saluto di Luca Pellegrini: “Avrei voluto avere più gioie”

Ultimo aggiornamento 12:02

Il suo esordio con la Roma lo ha fatto giovanissimo, tanto da far gridare subito al predestinato. Luca Pellegrini ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile giallorosso, dove era considerato uno dei giovani pronti per il grande salto. Il seguito ha provato che era effettivamente così. Sei mesi in prima squadra, poi il prestito al Cagliari e ora l’arrivo alla Juve nell’ambito dello scambio con Spinazzola.

Dal giallorosso al bianconero, senza dimenticare la squadra che lo ha lanciato: per questo Luca Pellegrini tramite un lungo post su Facebook ha voluto ringraziare la Roma: “Prima di iniziare questa nuova avventura, volevo ringraziare l’AS Roma, per questi anni passati insieme, per il percorso del settore giovanile dove sono arrivati tanti trofei e grandi traguardi, fino ad arrivare in prima squadra”.

Luca Pellegrini: “Sono onorato di far parte della Juve”

Continua il messaggio dell’esterno: “Durante questi anni ho conosciuto molte persone, e da ognuna di loro ho imparato qualcosa, dai mister ai compagni, dai team manager ai magazzinieri, dai dottori ai fisioterapisti. Li ringrazio uno ad uno. Senza di loro non sarei diventato il Luca che sono oggi. Sono entrato 8 anni fa che ero un bambino, e adesso ne esco da persona più matura.

Vorrei ringraziare di cuore i tifosi che mi sono stati vicini, dai primi momenti di difficoltà, alle piccole/grandi gioie che ho raggiunto con questa maglia, e che avrei voluto fossero più numerose. Da oggi per me inizia un nuovo percorso, che intraprenderò con tutto l’entusiasmo possibile come ho sempre fatto. Sono onorato di essere entrato a far parte del club più titolato in Italia, e tra i più titolati al mondo. Non vedo l’ora di cominciare questo nuovo cammino!”, ha concluso Pellegrini.