Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Roma, ritrovamento choc: ragazza impiccata e legata a un palo

Roma, ritrovamento choc: ragazza impiccata e legata a un palo

Ultimo aggiornamento 14:20

Scenario macabro a Roma, dove una ragazza di 18 anni, scomparsa da ieri, è stata ritrovata morta, impiccata e con le mani legate. Il corpo della ragazza è stato ritrovato in un parco giochi per bambini. Secondo le prime indiscrezioni, la ragazza soffriva di crisi depressive. Seguono aggiornamenti.

Aggiornamento ore 12.00

La ragazza trovata morta a Roma oggi si chiamava Giorgia S. e il suo corpo è stato ritrovato nel parco di via Galla Placidia. I genitori ne avevano denunciato la scomparsa nove ore prima del ritrovamento del suo corpo.

Restano diversi aspetti da chiarire in questa vicenda, in particolare come abbia fatto la ragazza ad introdursi nel parco, che alle 21 viene chiuso, fino alla riapertura alle 7 del mattino.

Aggiornamento ore 13.00

Giorgia S., la 18enne trovata impiccata nell’area giochi del parco al Portonaccio, aveva le mani legate attorno ad un palo. A ritrovarla il custode del parco, che ha dato l’allarme.

Alle 21 di ieri sera i genitori avevano sporto denuncia per la sua scomparsa, riferendo di un tentativo di suicidio nello scorso aprile e di una lunga depressione. Gli investigatori hanno effettuato un sopralluogo in casa della ragazza, per cercare indizi che possano spiegare il gesto. Al momento, non vi sono piste alternative a quella del suicidio.

Aggiornamento ore 14.00