Home SPORT CALCIO Roma-Siviglia non si gioca: motivo e comunicato della società giallorossa

Roma-Siviglia non si gioca: motivo e comunicato della società giallorossa

Ultimo aggiornamento 14:42

Siviglia-Roma, partita di Europa League valida per gli ottavi di finale di Europa League non si giocherà. Niente Europa quindi: il calcio si ferma del tutto, è questione di giorni. L’Atalanta ha conquistato lo storico passaggio ai quarti di Champions League, ma tutte le competizioni potrebbero essere bloccate a causa del coronavirus.

L’emergenza coronavirus ha spinto la Spagna a chiudere i voli per e dall’Italia, decreto. Che rende quindi impossibile per la Roma raggiungere il paese spagnolo. A darne l’ufficialità è la stessa Roma attraverso un comunicato ufficiale pubblicato sul sito del club giallorosso.

“La Roma non partirà per la Spagna”

Questo il comunicato ufficiale della società giallorossa: “La Roma non partirà per la Spagna per giocare la partita di Europa League contro il Siviglia a causa della mancata autorizzazione ad atterrare da parte delle autorità locali.

I giallorossi sarebbero dovuti partire per Siviglia nel pomeriggio di mercoledì in vista della sfida di andata degli ottavi di finale di Europa League prevista per giovedì alle 18:55.

La decisione delle autorità spagnole è conseguenza del provvedimento che ha bloccato il voli dall’Italia verso il paese come misura per il contenimento del COVID-19. Seguiranno ulteriori aggiornamenti da parte della UEFA”, conclude la nota.