Home SPORT CALCIO Roma, Smalling non ce la fa. La Lazio perde Luiz Felipe positivo...

Roma, Smalling non ce la fa. La Lazio perde Luiz Felipe positivo al Covid

Ultimo aggiornamento 15:48

Non fa in tempo a sorridere per una buona notizia che subito deve fare i conti assenze importanti. Per Simone Inzaghi, però, il bilancio è tutto sommato positivo. In una settimana ha ritrovato Lucas Leiva, Immobile e Strakosha. In pochi giorni perde invece Milinkovic-Savic e Luiz Felipe, entrambi positivi al Covid, come ha annunciato l’allenatore biancoceleste in conferenza stampa.

Per la sfida con il Crotone, in programma sabato, Inzaghi dovrà fare i conti con la forma fisica non perfetti di alcuni leader, Immobile su tutti, tornato a disposizione dopo quasi un mese di calvario, e con la situazione spinosa legata a Luis Alberto. Pochi giorni fa lo spagnolo si era lasciato sfuggire sui social frasi poco lusinghiere nei confronti della società.

Per questo si era palesata l’ipotesi di un’esclusione condivisa con la dirigenza. Tesi rispedita con forza al mittente. “Decido io chi gioca e chi no”, ha tuonato l’allenatore, ribadendo tutto il suo peso in sede di scelta della formazione. Anche per Fonseca si profila una vigilia agitata, soprattutto per l’assenza di Chris Smalling.

Il difensore inglese, tornato da figliol prodigo in giallorosso dopo il passaggio temporaneo a Manchester, è alle prese con una fastidiosa intossicazione alimentare. Anche oggi si è allenato a parte, difficile rivederlo in campo contro il Parma. Non ci sarà nemmeno edin Dzeko, ancora alle prese col Covid, così come Kumbulla e Fazio.