Home CRONACA CRONACA ITALIANA Roma, sorpreso a rubare in grande magazzino minaccia dipendenti con siringa: arrestato

Roma, sorpreso a rubare in grande magazzino minaccia dipendenti con siringa: arrestato

Ultimo aggiornamento 10:36

E’ stato sorpreso dal personale di vigilanza interna di un grande magazzino di piazzale della Radio, a Roma, mentre stava rubando una giacca dopo aver forzato il dispositivo antitaccheggio.

Non avendo più scampo, il ladro – un ragazzo romeno di 27 anni nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti – ha tentato il tutto per tutto, sfoderando una siringa senza tappo dalle tasche, con cui ha minacciato i dipendenti dell’esercizio commerciale per assicurarsi la fuga.

Una segnalazione nel frattempo giunta al “Nue 112” ha consentito ai Carabinieri della Stazione Roma Porta Portese di intervenire in tempo utile per disarmare il ladro, che è stato arrestato con l’accusa di rapina impropria. La refurtiva è stata recuperata e restituita al responsabile del negozio, mentre il cittadino romeno è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.