Home CRONACA CRONACA ITALIANA Roma, strisce blu a pagamento per ‘salutare’ la fase 2. Tuttavia le...

Roma, strisce blu a pagamento per ‘salutare’ la fase 2. Tuttavia le Ztl del Centro resteranno ancora aperte

Sempre più ‘avvelenato’ di soldi, il Comune di Roma si è subito organizzato per tornare a ‘fare cassa’ sui suoi cittadini.

Al momento però, ‘grazie Raggi’, aree a traffico limitato – ztl – come quelle di Trastevere, del Tridente, e del Centro Storico resteranno non attive.

Di contro invece, già da domani mattina nella Capitale ecco tornare a pagamento la sosta sulle strisce blu, a danno di chi non possiede un abbonamento Metrebus, e per i parcheggi di interscambio che, in aderenza con i sevizi ‘metro-ferroviari’,  funzioneranno dalle 5.15 fino alle ore 0.30 della notte.

Max