Home SPETTACOLO MUSICA Roxette, Marie Fredriksson morta a 61 anni: da 17 combatteva con un...

Roxette, Marie Fredriksson morta a 61 anni: da 17 combatteva con un tumore al cervello

Ultimo aggiornamento 15:44

Ha lottato come un leone per 17 lunghi anni contro un tumore al cervello per il quale il medico le aveva dato un anno di vita. Nel frattempo ha continuare a fare quello che più le piaceva: ossia cantare, incidere album e fare concerti.

Nella giornata di oggi però, Marie Fredriksson, voce del duo Roxette si è spenta all’età di 61 anni. A dare il triste annuncio è stata la famiglia: “È con grande tristezza che dobbiamo annunciare che uno dei nostri artisti più grandi e più amati è scomparso. Marie Fredriksson è morta la mattina del 9 dicembre a seguito della sua malattia”.

Dal successo alla malattia, la lotta di Marie Fredriksson

Dal 1986 insieme a Per Gessle Marie Fredriksson ha formato i Roxette estasiando milioni di fan con la sua voce. Nel 2002 ha scioccato il mondo con l’annuncio del tumore al cervello, scoperto mentre faceva jogging.

Il medico le diede un anno di vita, Marie ha combattuto per 17 anni con tutte le sue forze nonostante le iniziali enormi difficoltà. Era diventata cieca ad un occhio, il suo udito era limitato e per mesi non è riuscita a parlare.

Nonostante tutto poco dopo ha inciso un nuovo album, è partita per nuovi tour e ha contribuito a scrivere pagine importanti della storia della musica italiana. Marie Fredriksson si è spenta oggi all’età di 61 anni, ma gli amanti della buona musica non la dimenticheranno mai.